Giovedì, 21 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Suv condotto da un giovane udinese esce di strada e travolge un'auto, morta una donna

L'incidente si è verificato in provincia di Trento. Il ragazzo è indagato per omicidio stradale

Una tragedia si è consumata nel pomeriggio di martedì 21 settembre, nella zona del Passo San Pellegrino, a Moena, in provincia di Trento. Non ce l'ha fatta la 46enne Tatiana Oliva, di Tavullia (Pesaro), che si trovava in vacanza con il marito quando è stata travolta da un Suv uscito di strada mentre passeggiava. Alla guida della vettura c'era un 24enne udinese. 

L'incidente è avvenuto sul Passo San Pellegrino, sulla strada statale 346, tra Moena e il confine con il Veneto di Falcade. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia Locale, i vigili del fuoco di Moena, il personale del 118 e l'elicottero sanitario dei Permanenti di Trento, ma la donna si è spenta poco dopo.

La polizia Locale della Val di Fassa sta raccogliendo tutti gli elementi rilevanti e necessari alle indagini per ricostruire quanto accaduto nell'incidente. Quanto è noto è che l'auto condotta dal 24enne proveniva da Falcade ed è uscita di strada, scavalcando la corsia e finendo col travolgere i due coniugi. L'impatto è avvenuto all'interno di un parcheggio sterrato posizionato a lato della sede stradale, con l'auto che ha scavalcato il guardrail. L'auto è stata sequestrata su disposizione della pm Maria Colpani. Il 24enne è indagato per l'ipotesi di reato di omicidio stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suv condotto da un giovane udinese esce di strada e travolge un'auto, morta una donna

UdineToday è in caricamento