Al funerale auto travolge tre pedoni, due gravi

Spaventoso incidente, poco prima delle 15, ad Aiello del Friuli

Immagine tratta da Google Street View

Incredibile incidente ad Aiello del Friuli dove nel pomeriggio di oggi si stava per celebrare il funerale di Massimiliano Stafuzza, 45enne prematuramente scomparso, persona molto nota in paese e nella Bassa. Una giornata di lutto che aveva richiamato oltre ai familiari e agli amici più intimi anche molti residenti a partecipare al rito funebre. Proprio durante la processione che dalla casa del defunto portava alla Chiesa di Sant'Ulderico, dove si sarebbe tenuto l'ultimo saluto, un'automobile è piombata d'improvviso nel centro del paese investendo alcuni passanti

Erano circa le 14.55 quando il conducente di questa vettura, forse a causa dell'asfalto bagnato, ha perso il controllo della macchina andando a finire la sua corsa sopra un marciapiede di via Genova Cavalleria dove transitavano alcune persone. Tre i pedoni feriti, una donna e due uomini. Nessuna persona risulta in pericolo di vita - risultano tutti coscienti - ma due sono state trasportate in codice giallo al pronto soccorso di Udine. La più grave è stata trasportata con l'elisoccorso giunto da Udine, le altre due in ambulanza. La terza, la meno grave, è stata portata in codice bianco al nosocomio di Jalmicco (Palmanova). Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri del Comando locale. Sotto choc il conducente dell'auto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frico, polenta e salame con l'aceto: "Camionisti in trattoria" è passato in Friuli

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Cenetta tra amici in appartamento, la vicina chiama la Polizia

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento