Incidente gravissimo lungo la A4, chiusa l'autostrada

Interdetta l'entrata del casello di San Stino di Livenza in direzione di Trieste

Il primo incidente

Mattinata pessima lungo l’autostrada A4, con tre incidenti - di cui uno mortale - in direzione di Trieste e uno un direzione di Venezia. 

ORE 8.30, PRIMO INCIDENTE. Nel tratto tra Portogruaro e Latisana, all'altezza della stazione di servizio di Fratta Sud, un mezzo pesante - fermo in corsia di emergenza - per cause ancora da definire è stato tamponato da un veicolo che transitava sulla corsia di marcia. La persona ferita è un cittadino moldavo di 39 anni, residente a Mestre: è stato ricoverato all'ospedale dell'Angelo, dove è stato portato dall’elisoccorso del 118, con un trauma cranico e toracico.

ORE 10.30, SECONDO INCIDENTE Nel tratto tra San Stino e Portogruaro una vettura si è scontrata con un mezzo pesante all'altezza dello svincolo di San Stino, che è stato chiuso in entrata. Nella coda che si è formata in seguito al primo incidente, un’auto si è infilata sotto a un mezzo pesante. La persona che era alla guida è morta. Sette i chilometri di coda e traffico bloccato (aggiornamento ore 11)

AGGIORNAMENTO ORE 13. Riaperta, alle 12 e 45,  l’entrata di San Stino di Livenza -  in A4  - e tolta l’uscita obbligatoria – istituita sempre a San Stino – in seguito agli incidente accaduti questa mattina. 

La foto del secondo incidente

IMG_20170412_102355-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Lutto nel mondo della politica, addio ad Andrea Simone Lerussi

  • Vaccino anti Covid-19, ecco il piano del Friuli Venezia Giulia

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

Torna su
UdineToday è in caricamento