menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il dissuasore retrattile si alza, furgone incastrato in piazza XX Settembre

Seri danneggiamenti per il mezzo di un espositore che doveva entrare sul plateatico per scaricare la merce da esporre al mercato

Uno strano incidente si è verificato questa mattina alle 7 in piazza XX Settembre. L'alzamento improvviso di un pilone a scomparsa, che delimita l’accesso al pavimento rialzato dell'antica piazza del Grano, ha bloccato per diversi minuti l'ingresso di un furgoncino al mercato quotidiano, creando non pochi grattacapi all'autista del veicolo e alcune difficoltà al traffico veicolare, fortunatamente non intenso a quell'ora. A causa del perno, il mezzo era impossibilitato nella marcia e nella retromarcia. Il tubo meccanico cilindrico si era infatti conficcato nel semiasse posteriore impedendo qualsiasi soluzione immediata. Per risolvere l'intricata situazione, sul posto è stato necessario l'intervenuto dei vigili del fuoco, insieme al supporto degli agenti dell'Uti Friuli Centrale.

Lo sblocco

I pompieri, non senza difficoltà, hanno quindi provveduto a disincagliare il blocco metallico e a ritirarlo in basso permettendo la "liberazione" del veicolo. Successivamente, a causa dei danni subiti al blocco delle ruote posteriori, il furgoncino dell'espositore è stato quindi ritirato da un carroattrezzi. Sbrogliata la matassa, ora non resta che capire chi abbia attivato il dissuasore. Errore dello stesso conducente o dell'automatismo del dissuasore? A presto gli aggiornamenti.  

Il dissuasore retrattile si alza, furgone incastrato in piazza XX Settembre-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento