menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'automobile coinvolta

L'automobile coinvolta

Tragico incidente nella notte: morto un 30enne, ferite la compagna e la figlia

L'incidente poco prima dell'una e mezza sulla strada provinciale 39, tra San Martino di Codroipo e Muscletto

Ancora sangue sulle strade del Medio Friuli, a pochi  giorni di distanza dall'incidente sulla Ferrata dello scorso 28 maggio. Questa volta il  grave incidente si è verificato nel corso della notte sulla provinciale 39, tra San Martino di Codroipo e Muscletto. Un’automobile - che viaggiava nella direzione di Varmo - è uscita di strada, apparentemente in maniera autonoma. In quel momento sulla zona si stava verificando una consistente precipitazione. A bordo una famiglia, composta da padre, madre e figlia. Ad avere la peggio è stato l’uomo, che conduceva il veicolo - una Mini -, morto sul colpo in seguito all’impatto.

Si tratta di un 30enne originario di Maniago. La donna è rimasta ferita, ma non sarebbe in pericolo di vita. Quella che se l’è cavata con meno traumi è stata la piccola - di 5 anni - che ha rimediato solo qualche contusione. Sul posto due ambulanze e un’automedica, che hanno condotto madre e figli in ospedale mentre per l’uomo non c’è stato nulla da fare se non decretare il decesso. Rilievi a cura dei carabinieri di Campoformido, che dovranno anche ricostruire l’esatta dinamica della vicenda. Presenti anche i Vigili del fuoco del distaccamento codroipese per la bonifica della sede stradale. 

Il veicolo fuori strada è stato notato da una pattuglia dell'Italpol, che passava in zona, verso l'1 e un quarto. Dopo aver accostato la guardia giurata ha notato la bambina, che stava risalendo il fosso a bordo carreggiata in preda al panico. A quel punto il professionista della sicurezza si è preso cura della piccola e l'ha condotta in auto al riparo fino all'arrivo delle forze dell'ordine.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento