Incidente in A4, chiuso il casello in entrata a Latisana

Un tamponamento con un ferito lieve costringe la concessionaria a impedire l'accesso in direzione di Venezia. Dalla mezzanotte di oggi chiuso un tratto per lavori

Un tamponamento fra due autovetture e un autocarro verificatosi verso le 16 di oggi - nel tratto di A4 fra Latisana e Portogruaro in direzione Venezia - ha richiesto la chiusura dell’entrata di Latisana in direzione Venezia. Tutto pronto anche per un’eventuale chiusura se dovesse rendersi necessaria per spostare i mezzi. È stata inoltre istituita l’uscita obbligatoria a Latisana, verso Venezia, per consentire al traffico che risultava bloccato nel tratto interessato di poter defluire. Sul posto sono presenti il personale di Autovie Venete, la Polizia stradale, il personale sanitario, il 115 e i soccorsi meccanici che porteranno via i tre mezzi coinvolti nell’impatto. Si è registrato un ferito lieve. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lavori

Questa notte ci sarà una breve chiusura di tre ore per interventi che riguardano il completamento della terza corsia, nel primo sub lotto (Gonars – Palmanova) del quarto lotto (Gonars – Villesse). Dalla mezzanotte di oggi - martedì 11 - alle 3,00 del mattino di mercoledì 12 giugno sarà interdetta al traffico la rampa di collegamento tra la carreggiata Sud (direzione Palmanova) della A23 e la carreggiata est della A4 (direzione Trieste). Chi proviene da Tarvisio potrà immettersi in A4 e dirigersi quindi solo verso Venezia. Chi è diretto a Trieste dovrà invece uscire a Udine Sud, proseguire fino a Palmanova sulla viabilità ordinaria, per poi rientrare in autostrada al casello di Palmanova. Non è finita però: a San Giorgio di Nogaro dovrà uscire e poi rientrare immettendosi, in carreggiata Est, in direzione Trieste. La chiusura sarà effettuata per l’allestimento del cantiere all’altezza del nodo di Palmanova dove sarà demolito, nei giorni successivi e in più fasi, il vecchio manufatto che ospitava il traffico da Trieste a Venezia. Il nuovo cavalcavia è già stato costruito ed aperto al traffico dagli inizi di giugno.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

  • "Centro stupri": sospesa la licenza al locale che ha accettato la prenotazione

  • Moto contro auto a Udine, centuaro in ospedale in gravi condizioni

  • Colto da un malore in moto, deceduto un uomo

  • Spara due volte alla moglie poi si toglie la vita, gravissima una donna originaria di Lusevera

Torna su
UdineToday è in caricamento