menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Incidente in autostrada, riaperta la A4 tra Villesse e Palmanova

L'occupante di un'automobile coinvolta in un incidente è ferito

Incidente in A4, in direzione Udine/Venezia, all'altezza del chilometro 495,7, alle 10 circa. La direttrice è stata chiusa al traffico e poi riaperta.

La dinamica

Un’automobile ha tamponato un mezzo pesante e per consentire i soccorsi (un ferito incastrato nell’auto), è stata bloccata la circolazione. Chiuso anche l’ingresso in A4 da Villesse. Attualmente sono in corso le operazioni di rimozione dei mezzi incidentati.

La riapertura

Il comunicato di Autovie Venete

Autostrada A4 riaperta, nel tratto Villesse – Palmanova, dopo la rimozione dei due mezzi coinvolti in un tamponamento. Attualmente si segnalano code di mezzi pesanti da Palmanova a Latisana, in direzione Venezia. Prestare molta attenzione alla guida e mantenere le distanze di sicurezza. In questi casi, infatti, basta un attimo di distrazione per provocare nuovi incidenti. Sono state 24 ore di passione sulla A4, fra chiusure e ripristini, che hanno richiesto un notevole impegno agli uomini delle squadre della manutenzione d’urgenza che sono intervenuti già ieri, dopo l’incendio di un mezzo pesante che trasporta una ruspa, per ripulire dai detriti l’asfalto, sostituire il guard rail danneggiato e, durante la notte riasfaltare sia la corsia di sorpasso sia quella di marcia. Le operazioni si sono concluse alle tre del mattino di oggi. Poche ore di tregua e sono iniziati i rallentamenti dovuti al massiccio afflusso di mezzi pesanti tipico del martedì. A metà mattina il tamponamento fra una vettura e un mezzo pesante ha richiesto la chiusura dell’autostrada e un nuovo intervento per ripristinare le condizioni di sicurezza della circolazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento