Investe un uomo e scappa, preso il pirata di Gemona

L'incidente è avvenuto sabato sera: i Carabinieri, dopo un'indagine, sono riusciti a risalire al responsabile grazie ai frammenti di uno specchietto

Nella serata di sabato, a Gemona, aveva ucciso con la propria auto ed era fuggito: il pirata, però, è stato rintracciato dai carabinieri dopo un'indagine iniziata immediatamente dopo l'accaduto.

La notizia del ritrovamento è stata annunciata da 'Il Gazzettino': sabato scorso, attorno alle 20, era stato lanciato l'allarme secondo cui un corpo riverso a terra si trovava lungo la statale 13 a Ospitaletto. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 che hanno cercato di soccorrere l'uomo, classe 1950, trasportato subito all'ospedale di Gemona dove però è deceduto poco dopo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari dell'arma sono riusciti a chiudere il cerchio grazie ai frammenti del gruppo ottico di un faro, ritrovati sul posto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

Torna su
UdineToday è in caricamento