Incidente sulla "Napoleonica", madre e figlia di 3 anni in ospedale

La strada è rimasta chiusa al traffico per tutta la durata dell'intervento necessario per ripristinare le condizioni di sicurezza

Foto di Carmine Sicondolfi

Incidente stradale poco dopo le 18 e 30 di oggi all'incrocio tra la Sr252 "Napoleonica" e via Stradalta, a Bertiolo. Coinvolte due vetture, una delle quali trasportava una famiglia composta da marito, moglie e figlioletta di 3 anni. In attesa dell'arrivo del personale sanitario del 118, assieme ad un infermiere soccorritore fuori servizio, i vigili del fuoco del distaccamento di Codroipo hanno prestato le prime cure e immobilizzato sulla barella spinale la mamma della famiglia, che presentava alcuni traumi. Successivamente i Vigili del fuoco hanno provveduto alla messa in sicurezza delle vetture e dell'area del sinistro. Le cause dell'incidenre sono in fase di accertamento da parte dei Carabinieri intervenuti sul posto. Oltre alla madre, al fine di un controllo più approfondito sulle condizioni di salute della minore, il personale sanitario ha trasportato all'ospedale di Udine anche la bambina. Per motivi di sicurezza delle persone coinvolte nel sinistro e dei soccorritori la SR 252 è rimasta chiusa al traffico per tutta la durata dell'intervento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientro dalla Croazia, Fedriga apre ai tamponi al confine

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Turismo, il Friuli Venezia Giulia è penultimo nella reputazione nazionale

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Vacanze in Croazia, quello che si deve fare quando si rientra in Italia

  • Migranti, la rabbia del sindaco di Gonars: "Pago di tasca mia e li porto tutti a Palazzo Chigi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento