Riaperto svincolo in entrata a Villesse

I due mezzi pesanti coinvolti, che occupavano la corsia di marcia, sono stati rimossi

Riaperto in A34 lo svincolo in entrata a Villesse, in direzione Bivio A4, chiuso in seguito a un tamponamento fra due mezzi pesanti accaduto in A4, fra Villesse e Palmanova, in direzione Venezia, verso le 13,30 di oggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rimozione mezzi
I due mezzi pesanti coinvolti, che occupavano la corsia di marcia sono stati rimossi e il traffico ha ripreso a scorrere anche su questa corsia oltre che su quella di sorpasso, utilizzata durante le operazioni di rimozione. Si registrano ancora, attualmente, rallentamenti a singhiozzo nel tratto interessato dall’incidente mentre sul resto dell’autostrada la circolazione è normale ma sostenuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento