menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verdura, materiale metallico e gasolio sulla strada, chiusa la A4

Uno scontro tra due tir nel corso della notte - con il conseguente sversamento dei carichi - ha causato la chiusura dell'arteria all'altezza di San Giorgio di Nogaro

Incidente stradale in A4 nel corso della notte a causa della nebbia. Un tamponamento tra mezzi pesanti ha costretto il gestore a chiudere l’arteria dalle 2.45 fino alle 8 del mattino circa, nel tratto compreso tra San Giorgio di Nogaro e Latisana, in direzione di Trieste. L'impatto ha causato lo sversamento dei carichi sull’asfalto, gasolio compreso. Un tir trasportava verdura, mentre l’altro materiale metallico. Successivamente l’arteria è stata riaperta al traffico ma solamente nella corsia di sorpasso. 

Per ripulire l’autostrada – operazione che, insieme allo spostamento dei mezzi ha richiesto più tempo del solito proprio perché la visibilità, a causa della nebbia era scarsissima -  è stato necessario chiudere il tratto  in direzione Trieste e istituire l’uscita obbligatoria a Latisana. Al momento del tamponamento in autostrada la visibilità era di 50 metri. La coda, non molto lungo durante la notte, alle 7,20 del mattino - con l’aumento del volume di traffico – ha raggiunto i 3 chilometri in uscita al casello di Latisana.

Alla riapertura della corsia di sorpasso (la pulizia delle altre è ancora in corso) la coda era ancora 3 chilometri, sempre in uscita a Latisana e  di un chilometro tra Portogruaro e Latisana (direzione Trieste), in fase di rapido smaltimento. Per quanto riguarda la nebbia, attualmente si segnalano ancora banchi  al Terraglio, a San Giorgio di Nogaro in autostrada A4 e sull’ intera A28.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento