Ubriaco alla guida finisce sui binari, treni bloccati sulla Udine-Venezia

L'episodio alle 4 di stamattina, all'altezza di Fontanafredda. La circolazione è ripresa alle 6 e 15

Dopo aver sfondato un cancello è finito, alla guida di una Mercedes, sui binari della Udine-Venezia, all’altezza di Fontanafredda (in  provincia di Pordenone), interrompendo di fatto la circolazione ferroviaria. Visibilmente ubriaco si è rifiutato di effettuare l’alcoltest. Per questi motivi un 42enne di San Quirino di Pordenone è stato denunciato dai carabinieri di Sacile per le ipotesi di reato di “rifiuto di sottoporsi agli accertamenti per stabilire lo stato di ebbrezza, danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio”. L’episodio si è verificato verso le 4 di stamattina. La circolazione è stata immediatamente arrestata (erano circa le 4 e 15) ed è ripresa alle  6 e 15. Coinvolti cinque treni regionali con ritardi fino a 15 minuti e limitazioni di percorso, nessun danno a persone o cose è stato segnalato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Morto sul lavoro un 24enne schiacciato da una pressa

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

Torna su
UdineToday è in caricamento