rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Incidenti stradali

Distrutta un'auto in zona stazione, si cercano testimoni

L'appello dei proprietari di una Alfa Romeo Giulietta, che pronti per andare al lavoro si sono ritrovati con la loro macchina distrutta

"Ci siamo svegliati per andare al lavoro e abbiamo trovato l'auto in quelle condizioni: vettura spostata avanti di almeno un metro e mezzo rispetto a dov'era, asse spezzato, ruota posteriore sinistra distrutta, minigonna terra, portiere danneggiate, specchietti divelti e parafanghi da buttare". Il racconto è di Cristel Soncin, vittima - assieme al suo compagno, proprietario della vettura - di un danneggiamento da migliaia di euro. L'episodio si è verificato la settimana scorsa, tra le 22 di giovedì 10 gennaio e le 8 di venerdì 11, in via della Cernaia.

Nessun indizio

"Abbiamo dovuto chiamare il carroattrezzi perché l'auto non era in grado di circolare - prosegue nel racconto Cristel -. Chi è andato a sbattere contro la nostra macchina è scappato, senza lasciare la minima traccia di sé. Sull'asfalto non si è trovato alcun pezzo rotto o indizi che potessero ricondurci al colpevole. Purtroppo nella via non ci sono telecamere e non abbiamo trovato testimoni. La rabbia è veramente tanta! Non è giusto che siamo a noi a pagare per un'incidente causato da uno scellerato. Nel frattempo abbiamo scoperto che, nella stessa via, pochi metri più avanti, alla fine di novembre è successo un caso simile. Ci chiediamo come sia possibile".

L'appello

Cristel lancia un appello: "Se qualcuno ha visto qualcosa mi contatti sul mio profilo Facebook in privato. Grazie per la vostra attenzione e disponibilità".

La ruota della Giuliettaruota-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrutta un'auto in zona stazione, si cercano testimoni

UdineToday è in caricamento