Blocchi di cemento invadono la A4, autostrada chiusa verso Venezia

Un camion si è rovesciato e ha paralizzato il traffico lungo la strada

Autostrada A4 chiusa nel tratto tra San Donà di Piave e Meolo a causa di un incidente accaduto questa mattina verso le 8 e 45, in direzione di Venezia. Un mezzo pesante, che trasportava blocchi di cemento, si è rovesciato per cause da verificare e ha perso buona parte del carico che si è riversato sulla carreggiata. L’autostrada è stata interdetta immediatamente al traffico così come l’uscita di San Donà. L’autista, ferito, è già stato trasportato in ospedale e il traffico leggero, rimasto bloccato, viene fatto defluire lentamente in attesa che comincino le operazioni per liberare la carreggiata. Inevitabili i disagi alla circolazione, anche perché il venerdì è una giornata in cui i flussi sono sempre elevati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Udinese-Parma 3:2 | Le pagelle: Pereyra il migliore, Nicolas fuori fase

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento