menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esplode un reattore chimico: operaio ferito dalle schegge

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri, venerdì 14 dicembre, presso la Dipharma di Mereto di Tomba

Brutto incidente nel mattinata di oggi nello stabilimento della Dipharma di Mereto di Tomba. Un reattore chimico è esploso durante le operazioni di pulizia, per cause ancora in corso di accertamento. Un operaio è stato investito da una serie di schegge in plastica e metallo, rimanendo ferito gravemente, anche se non sembra in pericolo di vita. L'uomo, che ha 41 anni, è stato soccorso dai sanitari del 118, rimanendo sempre cosciente ed ora si trova ricoverato presso l'ospedale civile di Udine. Sul posto sono giunti i carabinieri e i Vigili del Fuoco, che hanno rilevato l'assenza di gas tossici nell'aria. L'apparecchiatura è stata posto sotto sequestro.

L'azienda di Mereto di Tomba, dove lavorano circa 450 dipendenti, si occupa di produzione di farmaci cardiovascolari per la cura dell'insufficienza cardiaca, dopo aver prodotto per anni esplosivi.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento