Parapendio disperso, ritrovato il corpo del 65 enne trevigiano

Paolo Antoniassi, di Castagnole di Paese, era rimasto impigliato in un albero nella zona di Platischis di Taipana

Trovato stamattina il corpo di Paolo Antoniassi, il 65 enne trevigiano di Castagnole di Paese precipitato ieri col suo parapendio nella zona del Bernadia. Il corpo era impigliato su un albero a Platischis, frazione di Taipana. Antoniassi prima di rimanere bloccato dalla vegetazione ha sbattuto con violenza contro le rocce. Attorno alle 10.30, in un bosco della zona del tarcentino - Zomeasis - , era stata rinvenuta la vela del parapendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Della squadra di ricerca hanno fatto parte i carabinieri, i vigili del fuoco (in volo con un elicottero), il soccorso alpino di Gemona del Friuli e della Guardia di Finanza e anche alcuni privati con gli ultraleggeri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • Il piccolo Michael perde la vita a soli cinque anni

  • Un uragano terrorizza il mar Ionio, il suo nome è "Udine"

  • Professore infetto da Coronavirus, 115 studenti in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento