Cronaca Treppo Ligosullo

Si rompe una gamba facendo motocross in montagna, complicati i soccorsi

Un motociclista straniero si è infortunato mentre con alcuni amici si trovava nei pressi di Casera Tersadia. Una quindicina di soccorritori impegnati nel recupero

Ci sono volute alcune ore e una quindicina di soccorritori, ieri sera domenica 10 ottobre, per soccorrere un uomo con la gamba fratturata. L'incidente è accaduto, sopra Treppo Carnico, sul  gruppo del Monte Tersadia, nei pressi dell'omonima casera, a quota 1.370 metri.

I fatti

Un gruppetto di tre motociclisti, probabilmente tedeschi, sono saliti con le loro moto da cross fino a Casera Tersadia, nei pressi della quale uno di loro si è infortunato fratturandosi una gamba. I tre hanno chiamato immediatamente i soccorsi che sono giunti sul luogo dell’incidente verso le 19. Sul posto hanno operato  le squadre della stazione di Forni Avoltri del soccorso alpino, la guardia di finanza e i vigili del fuoco. I pompieri sono partiti con mezzi fuoristrada da Treppo Carnico, hanno poi percorso cinquecento metri di dislivello a piedi lungo il sentiero 409a per raggiungere la casera. Il ferito era stato individuato grazie all'invio di coordinate della posizione esatta da parte dei tre motociclisti alla Sores tramite whatsapp. 

IMG-20211010-WA0006-2

Sul posto anche un soccorritore con competenze medico sanitarie. Il ferito è stato imbarellato e è stato trasportato a valle lungo lo stesso sentiero risalito a piedi dai soccorritori con l'ausilio di corde di sicurezza. Le operazioni hanno richiesto diverse ore. L'intervento si è concluso alle 23 e trenta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rompe una gamba facendo motocross in montagna, complicati i soccorsi

UdineToday è in caricamento