menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente, muoiono un'infermiera e un medico del soccorso alpino

Si tratta di due alpinisti austriaci, precipitati nel tantativo di scalare la Cima alta di Rio Bianco a Tarvisio. L'intervento di recupero delle salme è stato effettuato grazie all'elicottero della Protezione civile regionale

Le vittime, ha precisato il Soccorso alpino Fvg, sono un'infermiera di 40 anni e un medico del soccorso alpino di 48, entrambi residenti a Klagenfurt. L'allarme è scattato ieri mattina, quando i colleghi di lavoro della donna non l'hanno vista arrivare all' ospedale di Klagenfurt per il turno mattutino. Sono quindi partite le ricerche, con le autorità austriache che, attraverso il Commissariato misto di Thoerl Maglern hanno avvertito i soccorritori italiani.

Verso le 9.30 è stata trovata la vettura della coppia, nel parcheggio del rifugio Brunner. Gli uomini del Cnsas hanno quindi fatto intervenire un elicottero della Protezione civile regionale, che ha cominciato una ricognizione aerea della zona.

I corpi dei due escursionisti austriaci sono stati rinvenuti in poco tempo. La coppia, a quanto pare, sarebbe precipitata dalla parete di roccia per dello spigolo nord della Cima alta di Rio Bianco nel tentativo di scalarla, facendo un volo di 150-200 metri e morendo sul colpo. L'intervento di recupero delle due salme è durato dalle 12.30 alle 16.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento