menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura per due escursionisti tedeschi saliti sul Monte Mangart

Una coppia di 25enni di Colonia è stata recuperata dall'elisoccorso del 118, che ha lavorato in collaborazione con il Soccorso alpino di Cave del Predil e con la Guardia di Finanza di Sella Nevea

Due escursionisti tedeschi sono stati tratti in salvo giovedì dai tecnici del Soccorso alpino di Cave del Predil e dai militari della Guardia di Finanza di Sella Nevea. Si tratta di una coppia di 25enne, entrambi di Colonia, che si erano persi sul monte Mangart.

Quando i soccorritori hanno individuato la zona dove erano bloccati hanno appurato che erano finiti in un'area molto pericolosa, dalla quale era impossibile uscire senza l'ausilio dell'elicottero. È stato quindi necessario l’intervento del velivolo del 118 che, con il verricello, ha potuto raggiungere i dispersi e trasferirli illesi a fondo valle. L'intervento è durato circa tre ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento