menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente in montagna: morto un 38enne a Malborghetto

La vittima è probabilmente scivolata mentre stava percorrendo un sentiero. La salma è stata ritrovata dagli uomini del Soccorso alpino di Cave del Predil e della Guardia di Finanza

E' scivolato per cento metri nei pressi del rifugio Mazzini, a Malborghetto-Valbruna, ed è morto sul colpo. L'episodio si è verificato nella tarda serata di ieri. La vittima, un 38enne di Gradisca d'Isonzo, era attesa da alcuni amici al rifugio, ma non vedendolo arrivare, verso le 21, è stato dato l’allarme.

Per cercarlo si sono attivate le squadre del Soccorso Alpino di Cave del Predil e della Guardia di Finanza di Sella Nevea, che hanno provato a recuperare il disperso per alcune ore già nel corso della tarda serata.

Rientrati attorno a mezzanotte, i soccorritori sono ripartiti all’alba, rinvenendo l’escursionista, ormai privo di vita, alle sette di stamani: mentre stava affrontando un sentiero, l’uomo deve aver perso l’equilibrio, facendo un tragico volo sulle rocce. Sul posto si sta portando l’elicottero della Protezione civile regionale per il recupero della salma, già autorizzato dal magistrato di turno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento