Escursionista scivola e muore in Val Alba, il cane lo veglia per ore

La vittima è Luca Tessitori, 30 anni, di Moggio Udinese. A vegliare il suo corpo fino all'arrivo dei soccorritori, il suo fedele amico a quattro zampe

Luca Tessitori, 30 anni, di Moggio Udinese, e' morto dopo essere precipitato per alcune decine di metri in un canalone innevato della Val Alba. ll ragazzo, descritto dai suoi amici come una persona tranquilla e prudente, era uscito ieri in mattinata comunicando alla propria compagna che sarebbe andato a fare una camminata, per poi rientrare nel primo pomeriggio. Non vedendolo tornare e avendo notato la macchina ancora parcheggiata all'inizio del sentiero, la fidanzata ha quindi allertato i soccorsi. Sul posto, per le ricerche, oltre a due elicotteri, gli uomini del Soccorso Alpino di Moggio Udinese, la Guardia di Finanza di Sella Nevea e di Tolmezzo, i carabinieri e i Vigili del fuoco di Tolmezzo.

Solo dopo alcune ore di ricerca, il rinvenimento del corpo vicino al quale era rimasto il suo cane. Dopo la constatazione del decesso da parte di un medico calatosi dall'elicottero del 118, si è quindi provveduto alle difficili manovre per il recupero della salma, issata tramite verricello sull' elicottero della Protezione Civile.

Secondo la ricostruzione dell'incidente fatta dagli uomini del Soccorso alpino, il giovane stava camminando sul sentiero innevato che porta al Bivacco Bianchi quando sarebbe scivolato, precipitando per varie un centinaio di metri, fin sul fondo del canalone, ghiacciato a causa delle basse temperature della notte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Più di 5mila i truffati dalle manutenzioni antincendio

Torna su
UdineToday è in caricamento