Incidente ferroviario sulla Venezia-Tarvisio, traffico in tilt e ritardi infiniti

L'episodio, verificatosi all'altezza di Fontanafredda, ha condizionato tutti gli spostamenti del pomeriggio sulla tratta

Il tabellone della stazione di Pordenone

Traffico sospeso fra Pordenone e Sacile dalle 14.50 di oggi sulla linea ferroviaria  Venezia-Tarvisio. La situazione è venuta a crearsi a causa di un investimento mortale da parte del regionale 2457 di Trenitalia, convoglio che viaggiava con 300 viaggiatori a bordo, all'altezza di Fontanafredda.

Alle 16.00 è arrivato il nulla osta da parte delle autorità per la sola ripartenza del treno coinvolto, ripartito alle 16.23 con un ritardo di 92'. Tutto il resto della circolazione sulla linea ha visto accumlare ritardi consistenti, fino a oltre un ora. Dalle ore 16.50 c'è stata la riattivazione completa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

Torna su
UdineToday è in caricamento