Drenchia, scivola in un burrone e si frattura braccia e gambe

E' grave un escursionista soccorso dai sanitari del 118 nel pomeriggio di lunedì. Poco prima un altro incidente a Trasaghis

Stava entrando in acqua lungo il torrente Palar, ad Alesso di Trasaghis, ma è caduto scivolando su un masso e battendo la testa. Così una persona è stata soccorsa dai sanitari del 118, intervenuti sia con l'elicottero, sia con l'ambulanza, allertati da alcuni presenti. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio del 22 agosto, ma non è stato l'unico.

A Drenchia, infatti, un escursionista è scivolato in un burrone cadendo per diversi metri: le sue condizioni sono gravi dopo la frattura di braccia e gambe e una distrosione al collo ma, secondo Il Gazzettino, ci sono speranze affinchè si possa salvare. Sul posto il soccorso del Cnas del Fvg. I feriti sono stati portati ospedale con l'ambulanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

Torna su
UdineToday è in caricamento