Ultraleggero precipitato in Carnia? Un falso allarme

Verso l'ora di pranzo - dopo la segnalazione di alcuni escursionisti - l'inizio delle ricerche. Dopo quattro ore l'esito negativo

Vigili del fuoco e Soccorso alpino impegnati per circa quattro ore oggi in Carnia, nelle zone di Ampezzo, Priuso e Socchieve, alla ricerca di un ultraleggero precipitato a terra. L’allarme è stato dato verso le 12.30 da degli escursionisti - che sostenevano di aver visto una colonna di fumo bianco e un velivolo planare verso il basso - e le ricerche sono così partite. Dopo tutti i controlli effettuati a più riprese l’esito è stato negativo, e la situazione è ritornata alla calma poco dopo le 16. 

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Box doccia: tutti i rimedi e le soluzioni per pulirlo

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Sesso nudi in strada davanti a tutti in pieno giorno a Lignano, denunciati due giovani

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Mette in vendita la sua auto e si ritrova con 10mila euro in meno in tasca

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Auto a ruote all'aria per un brutto incidente

Torna su
UdineToday è in caricamento