Centauro in fin di vita dopo un frontale a Ronchis

Il 42enne di Sedegliano, che verserebbe in condizioni critiche, si sarebbe scontrato frontalmente con un'auto che sopraggiungeva nella direzione opposta

Immagine d'archivio

Gravissimo incidente questa notte per un centauro di Sedegliano che stava percorrendo la strada provinciale 7 bis a Fraforeano di Ronchis.

Il motociclista di Sedegliano, E. M. classe 1975 in sella ad una Ducati Monster  stava procedendo in direzione del casello di Latisana, si è scontrato frontalmente contro un’auto che sopraggiungeva in direzione opposta, con a bordo due persone, rimaste praticamente illese, seppur sotto choc.

Ancora al vaglio dei carabinieri della stazione di Latisana l’esatta dinamica dell’incidente, verificatosi all’altezza di una curva. A seguito del violentissimo impatto, il centauro è stato sbalzato sull’asfalto a diversi metri di distanza dal luogo dell’impatto.

A prestare i primi soccorsi al 42enne, un passante con conoscenze mediche che ha praticato sul posto le procedure rianiamatorie allertando i sanitari del 118. L'uomo è stato poi trasportato d'urgenza a Udine in stato di incoscienza. I primi accertamenti hanno poi evidenziato oltre a diverse fratture anche un gravissimo trauma cranico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento