menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spese pazze in Consiglio Regionale: sono oltre venti gli indagati

Il reato ipotizzato dagli inquirenti è quello di peculato. Agli indagati, secondo le notizie diffuse, non sarebbe stato recapitato nessun avviso di garanzia

Sono oltre venti i consiglieri regionali di più gruppi consiliari del Friuli Venezia Giulia a essere indagati dalla procura della Repubblica di Trieste nell'ambito dell'inchiesta sulle spese di rappresentanza.

Il reato ipotizzato è peculato. Tra gli indagati ci sarebbe la presenza anche di alcuni capigruppo.

Considerando che l'assemblea regionale è composta da 59 eletti, oltre un terzo dei consiglieri risulta dunque indagato. Alle persone indagate non sarebbero stati ancora inviati avvisi di garanzia, secondo sempre quanto si è saputo in Procura.

Le stesse fonti non hanno indicato i tempi delle indagini. Sulle spese di rappresentanza è aperta anche un'inchiesta della magistratura contabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento