menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A fuoco il tetto di una palazzina: vigili del fuoco al lavoro per ore per domarlo

L'incendio è scoppiato questa notte in una palazzina a Bevazzana di Latisana: le fiamme si sono propagate a causa del malfunzionamento di una caldatia

Erano circa le 2 di notte, quando a Bevzzana di Latisana è scattato l'allarme per un vasto incendio scoppiato in una palazzina: le squadra dei Vigili del Fuoco del Comando di Udine, insieme a Lignano e Cervignano, con il supporto dei colleghi di Portogruaro, sono stati impegnati per lo spegnimento delle fiamme che hanno interessato il tetto di un condominio di via Leone. Si tratta di un fabbricato a due piani edificato circa 20 anni fa con un tetto a due falde, la cui struttura portante è realizzata in legno.

Le cause dell'incendio sono riconducibili a un problema alla canna fumaria costruita con elementi prefabbricati in cemento, collegata a una stufa a legna installata al piano terra. La mancanza di isolamento nel tratto di attraversamento del tetto ha innescato la combustione di una parte del legno della copertura. Le fiamme si sono poi propagate su quasi tutta la copertura.

I vigili del fuoco hanno lavorato diverse ore per spegnere ogni focolaio residuo: al termine delle operazioni di spegnimento, con l'aiuto di un'autoscala sono state tolte le tegole per accertarsi che non ci fosse più alcuna traccia di combustione in atti.

I danni sono ingenti e hanno interessato prevalentemente l'appartamento al primo piano: al momento è stato dichiarato inagiile essendo in parte privo di copertura.

20200228_040050-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento