A fuoco il tetto di una palazzina: vigili del fuoco al lavoro per ore per domarlo

L'incendio è scoppiato questa notte in una palazzina a Bevazzana di Latisana: le fiamme si sono propagate a causa del malfunzionamento di una caldatia

Erano circa le 2 di notte, quando a Bevzzana di Latisana è scattato l'allarme per un vasto incendio scoppiato in una palazzina: le squadra dei Vigili del Fuoco del Comando di Udine, insieme a Lignano e Cervignano, con il supporto dei colleghi di Portogruaro, sono stati impegnati per lo spegnimento delle fiamme che hanno interessato il tetto di un condominio di via Leone. Si tratta di un fabbricato a due piani edificato circa 20 anni fa con un tetto a due falde, la cui struttura portante è realizzata in legno.

Le cause dell'incendio sono riconducibili a un problema alla canna fumaria costruita con elementi prefabbricati in cemento, collegata a una stufa a legna installata al piano terra. La mancanza di isolamento nel tratto di attraversamento del tetto ha innescato la combustione di una parte del legno della copertura. Le fiamme si sono poi propagate su quasi tutta la copertura.

I vigili del fuoco hanno lavorato diverse ore per spegnere ogni focolaio residuo: al termine delle operazioni di spegnimento, con l'aiuto di un'autoscala sono state tolte le tegole per accertarsi che non ci fosse più alcuna traccia di combustione in atti.

I danni sono ingenti e hanno interessato prevalentemente l'appartamento al primo piano: al momento è stato dichiarato inagiile essendo in parte privo di copertura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

20200228_040050-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Negazionista" al liceo: studente sospeso al primo giorno di scuola perché non rispetta le norme anti-covid

  • Uccide la moglie dopo un diverbio, coltellata fatale

  • Elezioni comunali: Cividale, Ovaro e Varmo hanno i loro sindaci

  • Coronovirus: il contagio non molla e Udine è la città con più nuovi casi in regione

  • Un uragano terrorizza il mar Ionio, il suo nome è "Udine"

  • Udine Sud, apre un nuovo store di abbigliamento e accessori per la casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento