Incendio a Remanzacco, un anziano rimane intossicato

Le fiamme hanno raggiunto il soffitto di un'abitazione. Sul posto i Vigili del Fuoco e i sanitari

Un incendio in un'abitazione ha provocato l'intossicazione di un uomo di 82 anni, che aveva provato a domare le fiamme divampate nella soffitta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' successo a Remanzacco, nella zona di Casali Magretti: il rogo si sarebbe sviluppato in una soffitta e le fiamme hanno raggiunto il tetto della casa a più piani in cui vive l'anziano con la moglie. L'ottantaduenne ha cercato di estinguere il fuoco riportando - come riferisce Il Gazzettino - però alcune ferite: l'uomo è fuori pericolo. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, impegnati nelle operazioni di spegnimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

Torna su
UdineToday è in caricamento