Incendio a Remanzacco, un anziano rimane intossicato

Le fiamme hanno raggiunto il soffitto di un'abitazione. Sul posto i Vigili del Fuoco e i sanitari

Un incendio in un'abitazione ha provocato l'intossicazione di un uomo di 82 anni, che aveva provato a domare le fiamme divampate nella soffitta.

E' successo a Remanzacco, nella zona di Casali Magretti: il rogo si sarebbe sviluppato in una soffitta e le fiamme hanno raggiunto il tetto della casa a più piani in cui vive l'anziano con la moglie. L'ottantaduenne ha cercato di estinguere il fuoco riportando - come riferisce Il Gazzettino - però alcune ferite: l'uomo è fuori pericolo. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, impegnati nelle operazioni di spegnimento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

Torna su
UdineToday è in caricamento