Rogo in uno stabile nel manzanese, illesa una famiglia

L'incendio è scaturito poco dopo le 13 per cause ancora sconosciute coinvolgendo anche un'abitazione adiacente. A rischio anche la fabbrica vicina a causa del forte vento. Le operazioni di spegnimento sono ancora in corso

Le immagini del rogo. Fotografia di Omar Costantini

Un incendio è divampato nel primo pomeriggio di oggi all'esterno di uno stabilimento di sedie e materiale di legnonel manzanese che si trova tra Via Trento e via Indipendenza. Il rogo, le cui cause sono ancora sconosciute, è divampato intorno alle 13.00 da una catasta di sedie, poi si è allargato, avvolgendo anche una rouloutte e il bagno di un'abitazione adiacente.  Le fiamme, a causa del forte vento, hanno raggiunto altezze di diversi metri.

Nessun ferito

La famiglia accortasi in tempo del rogo ha fatto in tempo a lasciare il caravan senza conseguenze. Secondo una prima stima, non ci sono feriti nè intossicati. La grande colonna di fumo e l'aria irrespirabile hanno destato l'attenzione dei passanti. Bruciati anche diversi elementi di  eternit. Le opere di smassamento dureranno fino a sera. 

Vigili del Fuoco al lavoro

Immediato  l’intervento in forze dei vigili del fuoco, giunti in forze da Udine e Cividale del Friuli con diverse autobotti  e molti uomini per contenere l'incendio che a causa del forte vento stava divampando velocemente, rischiando di avvolgere anche l'adiacente ditta di vernici. Sul posto i carabinieri di San Giovanni al Natisone e la protezione civile di Manzano.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...


 

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento