menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le immagini del rogo. Fotografia di Omar Costantini

Le immagini del rogo. Fotografia di Omar Costantini

Rogo in uno stabile nel manzanese, illesa una famiglia

L'incendio è scaturito poco dopo le 13 per cause ancora sconosciute coinvolgendo anche un'abitazione adiacente. A rischio anche la fabbrica vicina a causa del forte vento. Le operazioni di spegnimento sono ancora in corso

Un incendio è divampato nel primo pomeriggio di oggi all'esterno di uno stabilimento di sedie e materiale di legnonel manzanese che si trova tra Via Trento e via Indipendenza. Il rogo, le cui cause sono ancora sconosciute, è divampato intorno alle 13.00 da una catasta di sedie, poi si è allargato, avvolgendo anche una rouloutte e il bagno di un'abitazione adiacente.  Le fiamme, a causa del forte vento, hanno raggiunto altezze di diversi metri.

Nessun ferito

La famiglia accortasi in tempo del rogo ha fatto in tempo a lasciare il caravan senza conseguenze. Secondo una prima stima, non ci sono feriti nè intossicati. La grande colonna di fumo e l'aria irrespirabile hanno destato l'attenzione dei passanti. Bruciati anche diversi elementi di  eternit. Le opere di smassamento dureranno fino a sera. 

Vigili del Fuoco al lavoro

Immediato  l’intervento in forze dei vigili del fuoco, giunti in forze da Udine e Cividale del Friuli con diverse autobotti  e molti uomini per contenere l'incendio che a causa del forte vento stava divampando velocemente, rischiando di avvolgere anche l'adiacente ditta di vernici. Sul posto i carabinieri di San Giovanni al Natisone e la protezione civile di Manzano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento