Incendio in montagna, fiamme domate dall'elicottero della Protezione Civile

Le fiamme si sono alzate in un bosco nel territorio tra Lauco, Ovaro e Villa Santina nel tardo pomeriggio di lunedì

Immagine d'archivio

Nel tardo pomeriggio di lunedì 22 si è svulippato un incendio boschivo in quota, tra le zone di di Villa Santina, Ovaro e Lauco. Alcuni residenti hanno notato il fumo allertando di conseguenza i vigili del fuoco. Essendosi però il fuoco sviluppato in una zona piuttosto impervia ci sono state alcune difficoltà a raggiungere il luogo esatto dell'incendio e, per queste ragioni, è intervenuto anche l'elicottero della Protezione Civile. Per domare le fiamme ci è voluta più di un'ora ma, con un'azione congiunta, vigili del fuoco, Corpo Forestale e Protezione Civile sono riusciti a spegnere le fiamme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Bagno al lago e sul torrente in totale sicurezza grazie ai volontari della Lifeguard Academy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento