Incendio in albergo al mare, turisti in strada senza più la loro camera

Colpito l'hotel Stella Maris di Grado. Panico tra gli ospiti della struttura

Incendio nella tarda serata di sabato all'hotel Stella Maris di Grado, evacuate 84 persone. L'albergo si trova in via dei Provveditori, a pochi passi dalla spiaggia vecchia con vista sulla diga "Nazario Sauro". 

Intossicati

Non si hanno notizie di feriti ma alcune persone che avevano inalato del fumo sono rimaste leggermente intossicate e sono state visitate per precauzione dal personale sanitario. Sul posto Vigili del fuoco, ambulanze e un elicottero dell'elisoccorso. 

Panico

Verso le 22 del fumo è iniziato a uscire dalle finestre dei piani alti, innescando un fuggi fuggi generale, con i turisti in preda al panico. Con molta probabilità l'origine dell'incendio è legata a un corto corcuito in una sala lavanderia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

  • Maltempo a Udine e dintorni: vento, grandine e alberi caduti

  • Insulta e aggredisce due donne al supermercato, una la manda in ospedale

  • Alice, Viola e Jenny: le tre bellissime friulane in finale a Miss Mondo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento