Incendi in periferia, sette persone finiscono all'ospedale

Gli episodi si sono verificati a San Osvaldo e Pasian. Sotto osservazione anche tre bambini

Due incendi sono divampati in poche ore in Friuli ieri sera, con sette persone - tra le quali tre bambini - accompagnate in ospedale per accertamenti.

San Osvaldo

Alle 23.30 di ieri le fiamme hanno devastato un alloggio Ater nella zona di Sant'Osvaldo, alla periferia sud ovest di Udine. L'inquilino era uscito di casa da poco. Il rogo, di natura accidentale, ha distrutto arredi vari e i vigili del fuoco hanno fatto evacuare due vicini di casa, un'anziana signora con l'autoscala e un secondo inquilino, entrambi accompagnati poi in pronto soccorso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pasian di Prato

Sempre ieri sera sono stati accompagnate in ospedale altre cinque persone, due donne e tre bambini, in seguito a un principio di incendio che ha interessato un condizionatore a Pasian di Prato.
    
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento