rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Friuli Doc al via, Fedriga: «Orgogliosi delle code per i prodotti friulani e non per Starbucks»

Il presidente della Regione, dal palco di piazza Libertà, ha lanciato una frecciata a chi nei giorni scorsi a Milano si è messo in fila per il caffè americano, esaltando al tempo stesso la passione per il nostro territorio. C'è anche la polemica, con una protesta per la mancanza di bandiere friulane

Friuli Doc 24 è partito. Sul palco di piazza Libertà - tra gli altri - il presidente Fedriga con la sua frecciatina a Starbucks

 — «sono contento di vedere tanta gente qui dopo aver visto tanta gente in coda per Starbucks» — , il sindaco Fontanini con il suo discorso in friulano e l'invito a non esagerare con l'alcol, gli assessori regionali Zannier, Zilli, Pizzimenti e Bini, la presidente di Confindustria Mareschi Danieli, tutta la Giunta cittadina al completo, capitanata dall'assessore Franz e i testimonial Antonia Klugmann, Matteo Restivo e Mara Navarria. 

Friuli Doc, tutto quello che c'è da sapere

Friuli Doc 2018, le immagini della festa

La nostra diretta

La folla in piazza Libertà

folla-2

La protesta contro la mancanza di bandiere friulane

frico-3-12

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Friuli Doc al via, Fedriga: «Orgogliosi delle code per i prodotti friulani e non per Starbucks»

UdineToday è in caricamento