Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via Gemona

Via Gemona, porfido a posto ma niente via libera alle auto

Inaugurato stamane il tratto appena sistemato. Per il traffico dei mezzi è necessario attendere che si compatti la speciale resina che tiene assemblati i cubetti. Nelle migliore delle ipotesi apertura definitiva nel fine settimana

Via Gemona inaugura (il cantiere era stato aperto il 22 aprile), ma non apre ancora al traffico dei mezzi a motore. Via libera solo per pedoni e biciclette. Come mai? “Per la regolarità definitiva sarà necessario che la resina usata per mantenere saldi i cubi di porfido – che dà maggiore stabilità – sia completamente ‘matura’ ” hanno spiegato il sindaco Pietro Fontanini e il vice sindaco e l’assessore ai lavori pubblici Loris Michelini. Lo stesso materiale è stato usato anche per il rifacimento delle vie Poscolle e Aquileia. Quando sarà regolare la circolazione? Nella migliore delle ipotesi venerdì, a patto che la pioggia prevista per mercoledì dreni a dovere. Il tutto sarà valutato giovedì mattina, con un occhio di riguardo per i frontisti, che dal fine settimana dovrebbero avere accesso ai passi carrai a prescindere dalle condizioni dei materiali. 

Il momento dell'inaugurazione

via.gemona-6

La curiosità

Le strisce pedonali non sono state tinteggiate – "con le vernici ecologiche di adesso durerebbero 6 mesi" ha spiegato Fontanini –. E' stata usata una piattaforma ad hoc, in gergo tecnico "Udine", perché usata solo nella nostra città. Ad occuparsi dei lavori è stata l’impresa edile Costruzioni Generali Biasuzzi, per un costo complessivo di 582 mila euro. 

Le strisce "Udine"

strisce.pedonali

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Gemona, porfido a posto ma niente via libera alle auto

UdineToday è in caricamento