menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le immagini della manifestazione

Le immagini della manifestazione

In 11mila per Telethon con oltre 460 squadre

Telethon batte il record e registra 11mila atleti in questa edizione 2017. Ospiti d'eccezione ed eventi collaterali hanno impreziosito l'evento organizzato nel segno della solidarietà

Il freddo non ha fermato gli atleti della 24x1 ora di Telethon. In 11mila divisi in 460 squadre hanno gareggiato per la solidarietà lungo le vie di Udine.

Folta anche la rappresentanza studentesca, posto che alla Staffetta Scuole hanno partecipato 1.300 ragazzi. La chiusura ufficiale della corsa, in una città trasformatasi in vivace palcoscenico, è stata proclamata alle 15 esatte di oggi dal palco di via Mercatovecchio.

Per le donazioni c'è ancora qualche giorno. Fino a metà dicembre infatti sarà possibile donare per sostenere la ricerca. Un record quello del 2017 per presenze che vuole bissare anche il successo delle donazioni del 2016 quando hanno sfiorato quota 209.304 euro per un totale, sommato a quello delle scorse edizioni di 1.500.000 euro.


Gli "ironman" della staffetta 

Menzione dovuta per gli Ironman e le ironwomand della Staffetta Telethon, ovvero per i podisti che hanno corso l’intera 24 per un’ora: sono 14, con prevalenza maschile (9 unità a cinque),
Ha corso invece buona parte della Staffetta la grintosissima maratoneta Silvia Furlani, esempio di determinazione, tenacia, fiducia: pur affetta da sclerosi multipla, continua a cimentarsi in impegnative prove sportive ed è da poco rientrata dal Cammino di Santiago. La 24 per un'ora udinese è, per lei, appuntamento imperdibile.
 

Premio speciale per Jacopo

Sia il Comitato organizzatore Staffette Telethon che il Comune di Udine hanno voluto conferire un riconoscimento speciale al giovane Jacopo, il 14enne friulano affetto da distrofia muscolare di Duchenne che ha introdotto l';apertura della 24 per un'ora, sabato pomeriggio, con un giro d'onore sul circuito sulla sua carrozzina elettrica, scortato da un gruppo di campioni fra cui i fratelli Braidot, Alessandro De Marchi, della Nazionale italiana ciclismo, e Michele Pittacolo, campione paralimpico. Alla sua accompagnatrice ufficiale, in
rappresentanza di tutti gli sportivi che hanno scortato il ragazzo, è andato invece il Premio Fair Play.
 

Personalità in pista

Si è aperta e chiusa con testimonial d'eccezione, la 19^ Staffetta Telethon lanciata all';avvio dal campione Alex Zanardi e da Laura Bassi e accompagnata al capolinea dalla campionessa olimpica Manuela Di Centa, che ha sfrecciato per le vie di Udine nell'ultima ora. In pista anche personalità del mondo della politica, dal sindaco di Udine, Furio Honsell, agli assessori del Comune di Udine Alessandro Venanzi e Raffaella Basana, fino agli assessori regionali Maria Grazia Santoro (nel pomeriggio di sabato) e Paolo Panontin. Si sono trasformati in podisti anche il primo cittadino di Palmanova, Francesco Martines, e i sindaci di Remanzacco e Torreano di Cividale, Daniela Briz e Roberto Sabbadini.

Le squadre "vincitrici"

Gara di soliderarietà sì, ma con qualche piccola soddisfazione.

Tra le squadra che hanno fatto meglio in termini di tempo e chilometri ci sono Fvg Triathlon Team, con 261 giri; in seconda posizione i Vigili del fuoco interregionali (257), in terza l'Atletica Monfalcone. Seguono, ex aequo, Azzano Runners e Avis Casarsa - San Giovanni (240 giri), Libertas Porcia, Friulrunners, Atletica Leone San Marco, Donatori di Sangue e, al decimo posto, Idea Prototipi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento