menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immigrazione clandestina: arrestato un passeur. In auto aveva una lama di 31 cm

L'uomo, un ceceno residente a Vienna, aveva in auto quattro immigrati irregolari siriani. È stato arrestato dalla Polizia la mattina di giovedì

Un 52enne residente a Vienna, di origine cecena, è stato arrestato dalla Polizia ieri mattina a Tarvisio, con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. L'uomo è stato fermato intorno alle 5.30 alla barriera autostradale di Ugovizza mentre, alla guida di una "Opel Zafira" con targa austriaca, trasportava in Italia quattro immigrati irregolari siriani, a loro volta denunciati per ingresso illegale in Italia. Il passeur è stato anche denunciato per il porto abusivo di un coltello lungo 31 centimetri, scovato nel vano portaoggetti della vettura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento