Il plauso del Fogolâr Civic per la scelta del giovane Scuffet

Travain: “un esempio tutto friulano di serietà di formazione alla vita e alla carriera”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Il Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico “Fogolâr Civic” e il Circolo Universitario Friulano “Academie dal Friûl”, presieduti dal prof. Alberto Travain, esprimono un plauso per la scelta del friulanissimo giovane portiere dell'Udinese, Simone Scuffet, di rifiutare al momento allettanti offerte “foreste” e restare ancora nella squadra che porta i colori del capoluogo friulano. “Un esempio di serietà – ha commentato il prof. Travain – negli orientamenti di formazione alla vita e alla carriera che appartengono non alla retorica ma al mito 'vissuto' della friulanità, una friulanità abituata a costruire su fondamenta salde, da cui evidentemente la determinazione del 'fantat' di completare gli studi superiori prima di librarsi nel firmamento dello sport. In bocca al lupo, Scuffet!”

Torna su
UdineToday è in caricamento