Rapina in un tabacchino di Viale Venezia, trovato il colpevole

Si tratta di un cittadino romeno già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio. L'operazione è stata messa a segno dagli uomini della Squadra mobile cittadina

Rapinò la Tabaccheria all'altezza del civico 165 di viale Venezia, a Udine, nel pomeriggio di mercoledì 24 luglio, attorno alle 17 e 30. Pretese che gli fosse consegnato l'incasso minacciando la titolare con un piede di porco, ottenendo così le poche centinaia di euro presenti nel registratore di cassa in quel momento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia lo ha identificato. Si tratta di un romeno già conosciuto alle forze dell’ordine  per reati contro il patrimonio. L'operazione è stata messa a segno dagli uomini della Squadra mobile, guidati dal vicequestore aggiunto Massimiliano Ortolan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • "Negazionista" al liceo: studente sospeso al primo giorno di scuola perché non rispetta le norme anti-covid

  • Il piccolo Michael perde la vita a soli cinque anni

  • Un uragano terrorizza il mar Ionio, il suo nome è "Udine"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento