Un premio per i bimbi dell'istituto comprensivo di Premariacco

Hanno vinto i piccoli della scuola primaria di Moimacco: una soddisfazione inaspettata e imprevista. Anche il FAI e CUORE AMICO lo vogliono per il loro sito.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

E' stato il video che documenta l'attività di workshop fatta dall'Istituto Comprensivo di Premariacco ad aprire le premiazioni del concorso "Questa volta metti in scena … il cuore". Una soddisfazione inaspettata e imprevista dato che l'iniziativa, diretta dall'artista Lorena Matic e organizzata dall'Associazione Opera Viva di Trieste, è dedicata soprattutto agli studenti delle scuole superiori.

Quest'anno il progetto prevedeva, oltre a un concorso artistico delle arti visive e quattro esposizioni, anche la realizzazione un video d'artista, per cui è stato fatto un casting ad hoc. Ma sono stati i piccoli allievi della scuola primaria Ippolito Nievo di Premariacco ad avere la soddisfazione di vedere il loro lavoro diventare il video ufficiale della manifestazione.

L'Istituto Comprensivo di Premariacco, invitato per il terzo anno consecutivo a partecipare, ha aderito, sposando il tema in un'ottica di inclusione ed educazione a dimostrare-mostrare amore. Ha quindi attivato un workshop dove i piccoli alunni della scuola primaria, con la loro insegnante Giuliana Fedele, sono stati chiamati a dire la loro su di un tema così intenso ed affascinante: "...il CUORE", simbolo per eccellenza dell'Amore in tutte le sue sfumature, da indagare in tutte le accezioni, dalla simbologia che assume nell'arte, nella pubblicità, nella moda all'iconografia storica e religiosa, fino ai luoghi che si amano.

Bambini e bambine non si sono risparmiati nel dare il loro punto di vista attraverso diversi canali espressivi dalla scrittura creativa, all'immagine, dal disegno al linguaggio poetico e le tecnologie. Hanno messo in gioco il loro modo di percepire, le loro competenze, i sentimenti. Si sono confrontati, hanno discusso, si sono arrabbiati e si sono abbracciati, hanno messo in scena il cuore e ad un tratto il loro lavoro era lì, pronto per essere condiviso. Una bella occasione per accettare una sfida lanciata e mettersi in gioco costruendo insieme nuove opportunità per crescere e imparare.

L'esperienza è diventata un video che parla dell'amore, apprezzato dalla giuria tanto che non solo è stato scelto come apertura alle premiazioni dei colleghi più grandi, avvenute oggi all'istituto I.T Deledda-Max Fabiani di Trieste, ma anche il FAI e l'associazione CUORE AMICO lo vogliono per i rispettivi siti ufficiale.

Il video è visibile in podcast nel sito dell'Istituto Comprensivo di Premariacco all'indirizzo:

https://didapodcast.it/ragazzidelfiume/2016/01/30/questa-volta-mettiamo-in-scenail-cuore/

Torna su
UdineToday è in caricamento