rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Via Riccardo di Giusto / Viale Forze Armate

Gli trovano in casa hashish, marijuana e tre bilancini di precisione. Arrestato

Un 30enne udinese è stato arrestato con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. L'azione si inserisce in un'attività repressiva del fenomeno particolarmente intensa da parte dei carabinieri di Udine

I carabinieri gli hanno trovato in casa 39 grammi di marijuana, 20,6 grammi di hascish e tre bilancini di precisione, destinati a dividere lo stupefacente. E' così finito nei guai il 30enne M.M., udinese di nascita e residente in via della Resistenza. L'uomo è stato arrestato per detenzione di stupefacenti e condotto al carcere di Udine.

Continua così l'attività repressiva del fenomeno da parte degli uomini dell'Arma. A tal proposito sono frequenti i convegni sul tema organizzati nelle scuole cittadine, ai quali partecipa il Capitano Pasquariello, comandante del Nucleo Investigativo udinese.

Sul tema l'ufficiale ha tenuto a sottolineare che "mentre da un lato vi è un incessante impegno nell'attività repressiva, altrettanta dedizione viene praticata dai Carabinieri del Comando provinciale di Udine  nell'attività preventiva. Infatti quasi tutti gli istituti scolastici superiori hanno richiesto l'intervento di ufficiali dell'Arma per intervenire con i ragazzi sui temi della legalità, in particolar modo sulla normativa amministrativa e penale sull'uso delle sostanze stupefacenti, sull'abuso delle sostanze alcoliche e correlata guida in stato d'ebbrezza, sulla corretta navigazione  nel mondo virtuale di internet e sull'utilizzo dei telefoni cellulari. Va segnalata l'iniziativa dell'assemblea scolastica dell'istituto Deganutti, in cui gli stessi studenti - e non la direzione dell'istituto - nell'ambito di un progetto sulla legalità, hanno richiesto il mio intervento. I ragazzi convenuti hanno interagito in modo estremamente interessato, dando una prova complessiva di maturità e senso di responsabilità, sfatando alcune comuni convinzioni di una generazione adolescenziale, superficiale e poco attenta ai problemi dei loro coetanei e della società in generale."

Nell'ambito delle attività di prevenzione due istituti superiori sono stati oggetto di un controllo dei Carabinieri, coadiuvati dalle unità cinofile della Guardia di Finanza di Udine, finalizzato al rinvenimento di stupefacenti nelle classi. Le ispezioni hanno dato esito negativo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli trovano in casa hashish, marijuana e tre bilancini di precisione. Arrestato

UdineToday è in caricamento