Cronaca

Gubana formato XL, si rinnova l'appuntamento per il primo giorno del 2020

Si rinnoverà nel primo giorno del 2020 nella Città Ducale, il tradizionale evento per la sfornata della "gubana più grande del mondo". Nell'occasione sarà presentato anche il dolce che sfiderà la gubana nel prossimo "Gubana Day - Premio Bepi Tosolini"

La gubana gigante

Neanche nel 2020 si smetterà di seguire le tradizioni nella città ducale. Si rinnoverà nel primo giorno del 2020 il tradizionale evento per la sfornata della "gubana più grande del mondo", la quale verrà servita nel loggiato del palazzo comunale come momento augurale.

I record

Gli organizzatori cercheranno quindi di superare i risultati raggiunti nell'anno precedente: la gubana 2019 aveva raggiunto infatti i 102 kg di peso contro i 98 dell'edizione precedente. Sono già 14 i record "portati a casa" dal Forno Cattarossi di Cividale del Friuli e dal suo titolare Berto Blasuttig.

Un evento che da sempre incuriosisce per la sfida e ingolosisce per la bontà doi un dolce ormai simbolo della città e della regione. 

Il Gubana Day

Nel capodanno ducale verrà anche presentato il concorso “Gubana Day-Premio Bepi Tosolini”, la cui 15^ edizione si svolgerà a fine del prossimo febbraio: un weekend all’insegna delle degustazioni di gubana e, da ben 11 anni, anche di una dolcissima disfida tra dolci di altre provienienze.

Dopo aver sfidato la Putizza goriziana (2009), il Presniz triestino (2010), il tipico dolce carinziano Kartner Reindling (2011), l’Oreshaza istriana (2012) lo Strudel sappadino (2013), il Tiramisù carnico (2014), la Sacher torte viennese (2015)., il panforte di Siena (2016), il Frustingo di Ascoli (2017) , la Pinsa di Vittorio Veneto (2018) e il pane di San Siro di Pavia (2019) si conoscerà il prossimo dolce sfidante italico per l’edizione 2020 del concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gubana formato XL, si rinnova l'appuntamento per il primo giorno del 2020

UdineToday è in caricamento