menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guasto Insiel, 30 minuti di black-out al Nue 112. Sores: "Nessun disservizio"

Un guasto tecnico si è verificato ieri sera nella centrale operativa di Palmanova. Costituzione32: "Bloccate per oltre mezz'ora tutte le postazioni"

«Ieri sera - si legge in una nota stampa diffusa da Costituzione32 - poco dopo le 19.30 e per oltre mezz’ora diversi cittadini che avevano chiamato il 112 per soccorso sanitario son dovuti rimanere in attesa per diversi minuti, anche dieci e più, prima di poter chiedere aiuto all’operatore sanitario della Sores118. Si è trattato dell’ennesimo black out del sistema informativo della centrale di Palmanova, che sarebbe rimasta isolata dal mondo se gli infermieri di servizio non avessero usato i loro telefonini privati».

La O.S. Fials ha denunciato senza mezzi termini la vulnerabilità e l'insicurezza dimostrata dall'attuale sistema informatico in uso presso la Centrale di Palmanova ribadendo la preoccupazione per il rischio a cui i cittadini vengono esposti. «Gli infermieri presenti hanno dovuto utilizzare i propri telefoni cellulari - ha spiegato un delegato sindacale Fials presso Egas -. Solo grazie alla grande competenza e professionalità, gli infermieri presenti sono riusciti ad evitare il verificarsi di gravi incidenti. Il blocco si è protratto sino alle 20.15 circa, quando il sistema ha ripreso gradualmente a funzionare nuovamente; è stato comunque necessario effettuare un riavvio completo di tutte le postazioni. Riteniamo che quanto accaduto sia estremamente grave e che ormai sia necessario e non più procrastinabile risolvere urgentemente i problemi presenti».

La risposta di Sores

L'efficacia del sistema di backup e la puntualità di esecuzione delle procedure interne di intervento da parte degli operatori hanno consentito di evitare qualsiasi disservizio ai cittadini a seguito di un guasto tecnico che ieri
sera, tra le 19.25 e le 20, ha coinvolto un apparato gestito da Insiel. Il guasto ha avuto un impatto su alcuni servizi amministrativi e su altri facenti capo alla Sanità, inclusi i servizi di emergenza 118 presso la centrale unica del soccorso, ma non ha creato alcuna discontinuità nella loro erogazione tanto che, nei 35 minuti di tempo trascorsi dalla rilevazione del guasto alla sua risoluzione, la centrale operativa ha ricevuto 27 chiamate regolarmente gestite dagli operatori che hanno messo in atto le procedure previste in caso di emergenza, registrando 3 codici bianchi, 17 codici verdi, 7 codici gialli e nessun codice rosso. Al momento Insiel sta facendo ulteriori opportune verifiche con la ditta fornitrice delle macchine che hanno subito il guasto. Tutti i sistemi sono stati ripristinati fin dalle 20 di ieri sera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento