menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza e lavoro, laureata di Campoformido vince il premio 'Giuseppe Lombardi'

Il riconoscimento, di duemila euro, è andato a Grazia Garlatti costa, 23 anni, dottoressa in Economia aziendale all'Università di Udine

Grazia Garlatti Costa, 23 anni di Campoformido (Udine), laureata in Economia aziendale all’Ateneo Friulano è la vincitrice della quarta edizione del premio di laurea in ricordo del magistrato Giuseppe Lombardi.

La tesi di laurea di Garlatti Costa, che si è aggiudicata un premio del valore di 2 mila euro, ha riguardato il rischio da stress da lavoro correlato. A consegnare il riconoscimento alla neo dottoressa sono stati oggi, in una cerimonia tenuta al polo economico-giuridico dell’università alla presenza di circa 400 persone, la moglie del giudice Lombardi, Anna Brusatin, e il presidente di Autovie Venete, Emilio Terpin.
 
La tesi vincitrice – intitolata “Lavorare stressa? Conoscere, valutare e gestire il rischio da stress lavoro correlato” – analizza i profili più innovativi della disciplina prevista dal testo unico sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Il lavoro di Garlatti Costa, ora iscritta al corso di laurea magistrale in Economia aziendale a Udine, ha approfondito i temi e la cultura della prevenzione dei rischi alla persona allo scopo di contribuire a realizzare le condizioni di un maggior benessere nell’ambiente di lavoro.
 
Il premio – riservato a laureati con tesi sul diritto della sicurezza nell’ambiente di lavoro – è promosso dalla famiglia e dagli amici del magistrato e dall’Ateneo friulano, con il sostegno di Autovie Venete, delle case editrici Cedam e Utet giuridica e da Ipsoa. L’iniziativa è patrocinata dall’Azienda per i servizi socio sanitari n. 4 “Medio Friuli”, dalla Camera penale friulana di Udine, da Confindustria Udine, dalla direzione regionale dell’Inail e dalla sede udinese dell’Inps.
 
Giuseppe Lombardi, scomparso quattro anni fa, si è occupato, in particolare, di reati connessi alle violazioni in materia di sicurezza sul lavoro, infortuni e malattie professionali, campo nel quale ha tenuto corsi e pubblicato testi. Ha inoltre collaborato con l’Università di Udine come docente di un corso di perfezionamento sulla prevenzione e protezione dai rischi professionali. Lombardi è stato sostituto procuratore della Repubblica, presso la Pretura e poi presso il Tribunale di Udine, quindi giudice dello stesso Tribunale e in quello di Trieste.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento