Le Latterie tornano ad essere sempre più emiliane

Il Presidente del consorzio emiliano Gianpiero Calzolari dichiara: " Noi ci siamo. Ci solo fermati a riflettere per qualche settimana dopo l'incidente di giugno. Da settembre valuteremo la possibilità di riprendere il dialogo con l'ipotesi di mantenere viva la cooperativa friulana"

Granarolo riapre a Latterie Friulane. E' questa la nota positiva emersa durante l'assemblea che ha approvato il bilancio 2013 di Latterie Friulane chiusosi con un fatturato pari a 60 mln di euro e un saldo positivo a favore degli allevatori. Presente il presidente di Granarolo, Gianpiero Calzolari.

"Noi ci siamo. – ha confermato il Presidente del consorzio emiliano Gianpiero Calzolari - Ci siamo solo fermati a riflettere per qualche settimana dopo l’incidente di giugno. Siamo convinti che la regionalizzazione dei prodotti e del mercato sia importante. Il nostro scopo principale è quello di lavorare per valorizzare il latte dei soci in una condizione di partnership come facciamo con tutte le altre cooperative con le quali collaboriamo. Dal nostro punto di vista, Latterie Friulane ha una buona operatività – ha concluso – da settembre valuteremo la possibilità di riprendere il dialogo, con l’ipotesi di mantenere viva la cooperativa friulana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre a Taylor c'è di più! Il piccolo esercito di influencer made in Friuli

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Due fotografi friulani tra i migliori al mondo nell'immortalare i matrimoni

  • Dopo sette anni di attività chiude la gelateria Grom di Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento