Gps sfida lo strapotere delle assicurazioni

La società Gestione pratiche sinistri srl di Udine ha l'obiettivo di "far valere i diritti dei nostri clienti di fronte allo strapotere delle assicurazioni" in caso di incidenti stradali, danni conseguenti a responsabilità civile o a responsabilità sanitaria, infortuni sul lavoro e indennizzi relativi a polizze infortuni

Non tutti lo sanno, ma le vittime di un incidente stradale possono contare su un team di professionisti per far valere le proprie ragioni e ottenere il miglior risarcimento possibile senza spendere nemmeno un euro.

Come funziona

La legge prevede infatti che chi subisce un danno ingiusto, quando cioè non è responsabile dell’accaduto ma subisce le conseguenze di un sinistro causato per responsabilità di terzi, possa avvalersi di professionisti per far valere le proprie ragioni, e il loro compenso è completamente a carico delle assicurazioni. Ecco perché nella maggior parte dei casi G.P.S. (Gestione pratiche sinistri srl) offre servizi completamente gratuiti, e i servizi includono l’assistenza e la consulenza per varie tipologie di sinistri, valutazioni del danno e consulenze medico-legali potendo contare su un team di professionisti qualificati e specializzati nel settore, oltre a una serie di collaboratori accuratamente selezionati.

Assistenza completa

Il sinistro viene quindi gestito in tutte le sue fasi: dalla richiesta di risarcimento alla compagnia di assicurazione, fino al raggiungimento del risultato. "Ci occupiamo di assistere e tutelare chi è stato vittima di un sinistro e deve ottenere un risarcimento, in poche parole lavoriamo nel settore dell’infortunistica" spiega Giuseppe Tageo, titolare della Gps che opera da 20 anni nel settore dell’infortunistica per permettere ai propri assistiti di ottenere il miglior risarcimento possibile in modo efficace e conveniente.

Storia ed esperienza

Giuseppe ha iniziato a lavorare nella GPS nel 1999, si è laureato e ha seguito le orme del padre Vincenzo. L’idea di aprire l’attività è stata proprio di Vincenzo Tageo, oggi amministratore della società, che in precedenza aveva lavorato in una compagnia di assicurazione, ricoprendo il ruolo di titolare del centro liquidazione danni di Udine. Forte di un’esperienza di oltre 40 anni nel campo assicurativo, Gps è in grado di fornire ai clienti le giuste indicazioni e l’assistenza necessaria per poter ottenere un risultato soddisfacente. Da quando è nata, Gps ha aiutato migliaia di persone a ottenere risarcimenti per decine di milioni di euro. "I casi che trattiamo – conclude Tageo - riguardano sinistri stradali, danni conseguenti a responsabilità civile o a responsabilità sanitaria, infortuni sul lavoro e indennizzi relativi a polizze infortuni. Il nostro obiettivo è quello di far valere i diritti dei nostri clienti di fronte allo strapotere delle assicurazioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti i servizi sono descritti sul sito gpsudine.com o al numero 0432 21293.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento