Tagliano le gomme delle auto con un coltello, arrestati due fratelli

Due fratelli di 21 e 26 anni sono stati arrestati dalla polizia dopo aver bucato con una lama le gomme di cinque auto e danneggiato alcune biciclette in piazza Primo Maggio

Con un coltello di oltre 15 centimetri, due fratelli di 21 e 26 anni hanno tagliato le gomme di cinque auto parcheggiate in Piazza Primo Maggio. I due, giovane originari di Caserta, se la sono presa anche con alcune biciclette di cui una elettrica. Scoperti da una donna, uno dei due ha preso a insultarla prima che la stessa chiamasse le polizia. Una volta sul posto, gli agenti della Questura hanno arrestato i due, accusati da danneggiamento aggravato. Processati per direttissima, i due hanno il divieto di dimora nel comune di Udine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in mare a Portopiccolo, è quello dell'udinese scomparsa da casa

  • Mamma e figlia mollano tutto, si diplomano insieme e aprono un locale

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • In onda stasera su Rai1 il film di Oleotto girato a Udine

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • 50 ettolitri di vino "abusivo" in una cantina, maxi multa per il proprietario

Torna su
UdineToday è in caricamento