menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
spiaggia

spiaggia

Goletta Verde premia la spiaggia di Lignano Sabbiadoro

È cominciata da Lignano Sabbiadoro la campagna di Legambiente per monitorare le acque delle coste italiane, con un giudizio positivo 

Continua la lotta alle coste inquinate lintrapresa da Goletta Verde, la campagna estiva che Legambiente porta avanti da più di 30 anni per la salvaguardia del patrimonio marino e costiero.

La campagna

Dal 1986 ad oggi, ogni estate, l’imbarcazione di Legambiente effettua il periplo delle coste italiane tenendo d’occhio lo stato di salute dei punti critici del nostro mare e organizzando eventi per la tutela e valorizzazione del nostro prezioso patrimonio. Quest'anno la campagna è stata avviata dal 24 al 26 giugno a Lignano Sabbiadoro. L'imbarcazione è ormeggiata presso la Marina di Punta Faro.

A Lignano Sabbiadoro

Siamo davvero grati - ha commentato il sindaco Luca Fanotto - a Legambiente e a tutta l’equipe tecnica della Goletta Verde, per l’attività di monitoraggio sui nostri mari che svolgono con grande professionalità e dedizione. La nostra Amministrazione ritiene che avere un approccio legato all’eco-sostenibilità sia fondamentale per garantire lo sviluppo e la crescita di una città moderna e a misura di turista, in quanto oggi sono proprio i turisti che ricercano questi elementi e queste condizioni. Infatti, gli interventi dalla parte pubblica a quella privata sono tutti rivolti al raggiungimento di questo obiettivo: dalle piste ciclabili, alle politiche plastic-free o al bike-sharing che partirà a breve. Inoltre, voglio sentitamente ringraziare Francesco Mastroianni per la passione e l’impegno che mette nella gestione di una delle eccellenze tra le spiagge più belle della nostra Città, la Bau Beach".

Il Friuli Venezia Giulia

Sono nove i siti che Goletta Verde ha identificato come inquinati, ovvero dove gli inquinanti hanno superato il limite previsto dalla legge. Tra questi, l'unico dove è stato per ora effettuato un campionamento è Muggia, risultato per il sesto anno consecutivo come fortemente inquinato il prelievo effettuato. Gli altri luoghi che sono stati monitorati, a livello di epurazione delle acque, e che sono stati giudicati con inquinanti entro i limiti di legge, sono Duino Aurisina presso la spiaggia di Sistiana alla sinistra del porto turistico, la foce del fiume Isonzo e la spiaggia di viale del Sole a Grado, la foce del fiume Stella a Precenicco, la zona dello scarico del depuratore alla foce del Tagliamento e la spiaggia del lungomare Trieste a Lignano Sabbiadoro e la spiaggia libera di Marina Julia a Monfalcone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento