Gemona ripartirà nel post Covid-19 con un progetto di "Glamping"

Attraverso un significativo investimento privato di Atlante Srl sarà realizzato il primo “Glamping” del territorio che potrà generare grandissime ricadute per il tessuto economico comunale e del gemonese

Il Progetto

"Nel ‘76 si ripartì proprio dal tessuto produttivo e dopo questa pandemia, lo sviluppo sostenibile sarà la chiave per la nuova rinascita".

A scriverlo è Roberto Revelant Sindaco di Gemona del Friuli,  sulla propria pagina Facebook, annunciando, al termine della pandemia, la realizzazione i un nuovo progetto di Glamping per il rilancio del turismo sostenibile.

Il progetto

"La proposta è quella di realizzare un “Glamping”, un’innovativa tipologia di “camping con glamour”, struttura ricettivo alberghiera di nuova generazione, nel segno della riscoperta del più autentico benessere a contatto con la natura"

L'idea è quella di un mix tra comfort, design, tecnologia e sostenibilità, prosegue Revelant sul post, in piena integrazione con il paesaggio per un'offerta di alta gamma per ora assente in gran parte del territorio regionale.

Un territorio, come afferma il, primo cittadino, ricco di bellezza e che accoglierà con entusiasmo il nuovo progetto proprio perchè rispettoso dei territori nei quali si integra.

"Il complesso di grande attrattività è rivolto ad un turismo “slow”, rispettoso della natura e di uno sviluppo sostenibile, a cui piace camminare, praticare il trekking o scoprire percorsi e territori con la bicicletta, fiumi o laghi ed il nostro contesto è ideale per queste pratiche e può garantire un’offerta ampissima in questa direzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ringraziamo il sig. Ritossa per aver avanzato questa importante proposta per il nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

  • Coronavirus, oltre 500 contagi in regione, 4 morti a Udine

  • Coronavirus, il dettaglio su contagiati, decessi e dove sono i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento