Giovane studente friulano scomparso nel nulla al Cairo

Si tratta del 28enne Giulio Regeni, di Fiumicello. Da lunedì scorso non si hanno notizie di lui. Il ministro degli Esteri: «Seguiamo la vicenda con la massima attenzione e preoccupazione»

Giulio Regeni in uno dei suoi tanti viaggi (immagine dal suo profilo Facebook)

Non si hanno notizie di lui da lunedì scorso, ma la Farnesina solo ieri ha diffuso l'informazione: Giulio Regeni, 28enne studente di Fiumicello, non si trova da una settimana. Le ultime notizie su di lui raccontano che si stesse spostando verso una festa in città, poi il mistero. L’Ambasciata d'Italia al Cairo e il ministero degli Esteri stanno seguendo «con la massima attenzione e preoccupazione» la vicenda, come dichiarato dal ministro Gentiloni.

Il membro del governo ha aggiunto anche «ho avuto un colloquio telefonico con il suo omologo egiziano Sameh Shoukry, al quale ho richiesto con decisione il massimo impegno per rintracciare il connazionale e per fornire ogni possibile informazione sulla sue condizioni».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giulio Regeni si trova in Egitto per la tesi del suo dottorato di ricerca. È da sempre molto attivo e vivace dal punto di vista dello studio e dell’impegno civile. Ha ricoperto il ruolo di "Sindaco dei ragazzi" di Fiumicello e studiato negli Stati Uniti e in Inghilterra - al Collegio del Mondo Unito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

Torna su
UdineToday è in caricamento