menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Regeni, i genitori oggi in Senato, nell'attesa dei documenti

Secondo alcune indiscrezioni il 5 aprile, in un incontro tra inquirenti italiani ed egiziani, ci dovrebbe essere la consegna della documentazione richiesta dalla Procura di Roma

«Il procuratore di Roma ha ricevuto una lunga telefonata dal procuratore generale della Repubblica Araba di Egitto, nel corso della quale è stato informato dello sviluppo delle indagini sulla morte di Giulio Regeni». Lo ha affermato ieri, in una nota, Giuseppe Pignatone. Nel corso del colloquio il magistrato egiziano ha «ribadito l'impegno di continuare le indagini in ogni direzione, sino all'accertamento della verità».

L’ARRIVO DELLA DOCUMENTAZIONE. Secondo alcune indiscrezioni, la pista di una banda di criminali dietro l'omicidio di Giulio Regeni non è l'unica seguita dagli investigatori egiziani. In occasione dell'incontro di martedì 5 aprile tra la polizia di Roma e quella del Cairo per un punto della situazione sul caso Regeni, le autorità egiziane consegneranno tutta la documentazione richiesta dagli inquirenti italiani e quella ulteriormente raccolta.

LA CONFERENZA STAMPA DEI GENITORI. Paola e Claudio Regeni parteciperanno oggi a una conferenza stampa convocata dal senatore Luigi Manconi, presidente della Commissione per i diritti umani, alle 14 nella sala Nassyria del Senato. Interverranno anche gli avvocati Alessandra Ballerini e Gianluca Vitale e il portavoce di Amnesty international Italia, Riccardo Noury.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento